La successione legale in Svizzera

Il codice civile contiene una soluzione per le persone che durante la loro vita non regolano la loro successione: la successione legale. Se questo regolamento non vi soddisfa, potete fare delle modifiche nell’ambito di ciò che è consentito.

Nessun commento

Il calcolo degli acquisti

La liquidazione del regime dei beni ha luogo prima del calcolo dell’eredità. Questa è essenziale per l’inizio della devoluzione dell’eredità. Il risultato del calcolo degli acquisti è ciò che è noto come aumento. Questo è diviso equamente tra i coniugi.

Nessun commento

Eredità: la divisione dell’eredità

Dopo la morte del de cuius deve essere chiarito chi ha diritto all’eredità. Poi viene determinato il patrimonio e diviso tra gli eredi. In base alla disposizione del testatore nel testamento, l’esecutore testamentario divide l’eredità.

Nessun commento

Il legato – un’alternativa alla posizione di erede

Un legato dà a una persona un certo elemento patrimoniale senza diventare erede. Poiché, a differenza dell’eredità, ci sono altri diritti e doveri, la delimitazione è importante.

Nessun commento

Favorire il coniuge superstite

Se uno dei genitori muore, solitamente i figli hanno diritto a una parte della massa ereditaria. Se questo non dovesse andare bene invece, grazie al favoreggiamento massimo o all’usufrutto si può favorire il coniuge superstite.

Nessun commento

Protezione del partner in concubinato – qual è il modo migliore di procedere?

Molte coppie oggi sono felici senza un certificato di matrimonio e senza protezione del diritto dei beni matrimoniali. Possono essere adottate diverse misure per tutelare il partner in concubinato in caso di decesso. Poiché nella successione legale il partner in concubinato se ne va a mani vuote.

Nessun commento

APMA – Che cos’è e quando entra in gioco

L’Autorità di protezione dei minori e degli adulti (“APMA”) si occupa della protezione delle persone. Queste di solito non sono in grado di provvedere ai propri bisogni. L’obiettivo è quello di limitare la libertà delle persone solo nella misura necessaria per proteggerle.

Nessun commento

Caso di decesso senza parenti – chi è responsabile?

Se il defunto non ha parenti è il comune che inizialmente si occupa del funerale. Tuttavia, trasferirà i costi ai parenti se si dovessero trovare.

Nessun commento

I contratti terminano automaticamente in caso di decesso?

I contratti non terminano automaticamente quando una persona cara ci lascia. È quindi importante informare i partner contrattuali e disdire i contratti in modo corretto. In caso di decesso a volte ci sono possibilità speciali di disdetta.

Nessun commento