Favorire un’organizzazione senza scopo di lucro – donazione testamentaria

In un testamento o in un contratto successorio, il testatore può favorire anche le organizzazioni senza scopo di lucro nell'ambito della quota a libera disposizione. Con il legato può dare a un'organizzazione una parte della successione senza che l'organizzazione acquisisca una posizione di erede.

Come faccio a scegliere un’organizzazione senza scopo di lucro?

Prima che un testatore o una testatrice scelga un’organizzazione senza scopo di lucro, dovrebbe ottenere un quadro approfondito dell’organizzazione. Più precisamente, dovreste dare un’occhiata da vicino ai loro compiti e all’uso dei fondi. La Fondazione „Zewo“ (Servizio svizzero di certificazione delle organizzazioni di pubblica utilità che raccolgono donazioni) assegna agli enti assistenziali svizzeri affidabili, dopo un esame, un sigillo di approvazione. Essa controlla e interroga regolarmente queste organizzazioni in merito a come gestiscono le loro donazioni. Tuttavia, ci sono anche organizzazioni affidabili ma non certificate per altri motivi. Per questo è necessario fare un chiarimento dettagliato sull’organizzazione senza scopo di lucro.

Se avete scelto un’organizzazione senza scopo di lucro, potete, per esempio, favorirla nella vostra disposizione testamentaria con la frase ,,La quota a libera disposizione della mia successione va all’organizzazione XYZ.

Perché dovrei scegliere la forma del legato?

In alternativa all’istituzione di un erede che è di grande rilevanza c’è il legato come opzione. Con un legato potete consentire a un’organizzazione senza scopo di lucro di partecipare all’eredità. Tuttavia, questa organizzazione non riceve la posizione di erede. Al momento della morte di un testatore si forma solo un diritto del legatario (qui l’organizzazione) contro la comunione ereditaria. L’organizzazione riceve così il diritto di reclamare il legato (l’importo fissato) per se stessa. Poiché il legatario non ha la qualità di erede, non è responsabile dei debiti del testatore e non partecipa all’amministrazione e alla divisione ereditaria.

Sia la nomina dell’erede che la costituzione di un legato devono essere regolate in una disposizione testamentaria. Quindi, o si deve redigere un testamento o si deve stipulare un contratto successorio. Il contratto successorio deve essere autenticato pubblicamente da un notaio; nel caso di un testamento è sufficiente una versione scritta a mano con data e firma.

Con l’aiuto del nostro Generatore di testamento potete facilmente considerare le organizzazioni certificate Zewo.

L’essenziale in breve

  • C’è un’organizzazione che avete sempre voluto sostenere finanziariamente? O c’è una certa area della vita a cui volete lasciare qualcosa in eredità? Potete lasciare in eredità parte del vostro patrimonio a questa organizzazione per mezzo di una disposizione testamentaria.
  • È meglio fissare per iscritto nella vostra disposizione testamentaria (contratto successorio o testamento) a chi volete lasciare in eredità cosa.
  • Inoltre, valutate se l’organizzazione senza scopo di lucro riceverà o meno una posizione di erede.

Potete trovare articoli simili qui

Leave a Reply